Come importare e organizzare le foto



È possibile importare le foto in PhotoDirector dal disco rigido del computer, una fotocamera digitale e da dispositivi rimovibili, ad esempio schede di memoria e dischi rigidi portatili.

Importazione e aggiunta di tag per gestire le foto

1. Per importare le foto, passare al modulo Libreria, quindi fare clic sul pulsante Importa per importare le foto dal disco rigido o scheda SD.

2. Selezionare Foto per importare i singoli file foto.

3. Selezionare tutte le foto da importare, quindi fare clic su Apri.

4. Selezionare Cartella per importare una cartella che contiene le foto.

5. È anche possibile organizzare le foto aggiungendo i tag parola chiave dopo averle importate tutte. Passare alla finestra Importazione foto, fare clic sul pulsante Avanzate e selezionare il menu a discesa Applica durante importazione.

6. Digitare le parole chiave o numeri per taggare le foto separati da punto e virgola. Usare " > " tra i tag per creare tag gerarchici.

7. Fare clic su Importa per importare tutte le foto nella libreria.

Gestione delle foto con il Riconoscimento volto AI

Una volta importate le foto, è possibile aggiungere in modo semplice i tag volto per organizzare le foto. Selezionare le foto e fare clic su per usare la Rilevazione automatica volti nelle foto selezionate.

È possibile assegnare i nomi a ciascun volto e fare clic su Chiudi una volta terminato.

Fare clic sul menu a discesa Volti per visualizzare tutti i tag volto presenti.

Tag segnalazione

Un altro modo di taggare le foto è il tag segnalazione. Aiuta a ordinare le foto che si desidera usare in seguito.

1. In Visualizza miniature, selezionare una foto e fare clic su per segnalare una foto che piace e che si desidera utilizzare in seguito.

Fare clic su per rifiutare una foto che non piace o che non si desidera usare.

2. Fare clic su e selezionare un'opzione nell'elenco per filtrare le foto nel riquadro secondo lo stato segnalate o rifiutate. Filtrando per segnalazione, saranno visualizzate solo le foto selezionate.